© 2023 by Sarah Lane. Proudly created with Wix.com

  • Facebook Basic Black
  • Twitter Basic Black
  • Instagram Basic Black

I QUADRATI DIGITALI

Il formato

In questa serie, mi soffermo a trovare, a dare un ritmo e un dinamismo in un formato molto rigido : rigido nelle sue dimensioni modeste, rigido nella sua estrema regolarità.

 

La concentrazione e la densità

In un primo tempo il quadrato è un punto di concentrazione di un'opera preesistente, più grande.

In un secondo tempo, ognuno di loro è un punto di partenza che, non solo chiama a sua volta un atto creativo nuovo, ma si dispiega anche in funzione degli altri quadrati e delle relazioni/corrispondenze che si tessono quindi con questi ultimi.

 

La serie

Esploro la nozione di serie – già presente negli altri lavori digitali – però a scala più importante, il che permette di mettere in evidenza un rapporto allo spazio differente e multiplo, in cui ogni cosa è in perpetuo movimento.

Questo lavoro, iniziato quest'anno, consisterà ormai nell'arricchire regolarmente quest'insieme che si troverà, così, sconvolto o perlomeno modificato, e che proporrà, a questo punto, itinerari variabili.

Non decido a priori del numero di produzioni. Infatti, sarà l'esperienza creativa ed esistenziale a deciderne col passar del tempo, essendo beninteso che questa ricerca un po' estrema debba cessare prima di diventare una specie di « bulimia » additiva.

 

La scelta del supporto

Il supporto Adibon iscrive quest'insieme di produzioni in un universo tecnologico di tipo industriale.

Suzanne Blanchet             Juin 2016                                                          Traduction Corinne Fortin           Août 2016                                                                             

   En gras: les sections avec

 oeuvres et/ou textes nouveaux.

     dernière mise à jour:                        30/10/2019